ita | eng

D3 - Impostare la Rete ed il Sistema di vendita del Club

Durata

1 giorno (8 ore di lavoro pieno)

Premessa

Per il piccolo mondo degli Alberghi diffusi, è importante ottenere più visibilità verso il mercato costituito non da milioni di persone ma verso platee di persone selezionate.

Malgrado questa necessità sia molto sentita, in alcune regioni d’Italia, i servizi garantiti da tutti gli A.d. non sono comunicati in modo chiaro. Alcune strutture non promuovono e vendono nello stesso momento e quindi sprecano occasioni propizie. Inoltre, specie nelle regioni con una forte lobby alberghiera, non sempre i piani di promozione riservano all’Albergo diffuso tutta l’attenzione che merita dimenticando la grande differenza tra il turista classico ed il "residente temporaneo" (Dall'Ara) che frequenta l'Albergo diffuso.

Su questo fronte, “delegare” la funzione vendita ad agenzie od a tour-operators esterni costituisce un ripiego, dal momento che l'intervento dell'intermediazione, per quanto efficace possa essere, comporta dei costi da pagare, delle risorse alle quali rinunciare e quindi la minore redditività della struttura.

La questione delicata alla quale intende rispondere questo seminario è la seguente:

• Come fare si che le azioni di vendita congiunte ottengano il massimo dei risultati con il minimo impiego di risorse ?

Obiettivi

Consistono nel definire, dati gli obiettivi:
• la struttura degli strumenti di vendita;
• Le azioni; 
• I canali;
• I metodi;
più consoni per promo-vendere, senza banalizzare, gli Alberghi diffusi verso:
• il pubblico finale;
• l’intermediazione.

Destinatari

Gruppi di massimo 15 – 20 persone. Partecipano a questo seminario:
• Presidenti e Direttori e Promotori delle Società di gestione, 
• Amministratori locali e sovra-locali;
• Presidenti di comitati organizzatori, Aziende ed Enti-sponsor;
• altri.

Lingua

Italiano, Inglese

Requisiti

La consapevolezza circa i propri margini di invenduto, il fatturato potenziale della struttura, gli ostacoli alle iniziative di vendita individuali ed il proprio budget promozionale.

Contenuti

L’ipotesi di partenza di questo seminario prevede lo svolgimento di parti quali:
• l’analisi delle iniziative di commercializzazione individuali;
• l’analisi di efficacia, di efficienza e di diffusione dei benefici ottenuti (equità);
• l’individuazione degli ostacoli alle iniziative commerciali individuali;
• l’impostazione dei correttivi, dei budget per adottarli;
• l’impostazione degli strumenti, dei metodi e dei canali di vendita collettivi.

(Lavoro di applicazione: minimo 51% del monte-ore. Per approfondimenti: vedi "Metodo didattico")

Risultati

Nella configurazione semplice proposta consistono:
• negli elementi grafici per individuare e posizionare la rete degli A.d. regionale in seno alla Rete nazionale;
• nelle sponsorizzazioni commerciali al piano di vendita regionali;
• nel Chi-fa-cosa tra singoli A.d., istituzioni, sponsor, ecc. in fase di vendita;
• nel Timing - Agenda di marketing operativo della Rete;
• nel sistema per monitorare – migliorare i risultati ottenuti dalla Partnership.

Il costo del seminario varia in base a più elementi come: la durata effettiva dell'intervento, il luogo e il periodo di svolgimento, il numero dei partecipanti, il tipo di esigenze particolari, la disponibilità o meno di materiale didattico già pronto, ecc. E' possibile chiedere un preventivo dettagliato specificando questi elementi all'indirizzo: info@sisad.it