ita | eng

D2 - Creare o rinforzare il Club degli Alberghi diffusi provinciali o regionali

Durata

1 giorno (8 ore di lavoro pieno)

Premessa

In economia, in politica e nel sociale, espressioni quali “partnership”, “sistema” o “spirito di squadra” sono sempre più usate. Nel turismo, l'uso di questi termini indica come stia avvenendo il passaggio epocale dall’economia della competizione all’economia della cooperazione e da qui, l’affermarsi dell’Azienda coo-petitiva [Zinedlin].

Migliaia di imprese desiderano lavorare insieme per aquistare servizi e prodotti di uso comune, per centralizzare il rinforzo della qualità, per concordare iniziative di vendita congiunte e per altri motivi ancora.

Questo seminario tenta di fornire risposte convincenti alla seguente domanda:

• Come fare si che l'Albergo diffuso superi se stesso senza modificare il proprio organico, ma anzi in modo rapido, economico e concreto ?

Obiettivi

Consistono principalmente nel definire un percorso di lavoro per:
• creare un livello di qualità di base omogeneo tra gli Alberghi diffusi provinciali o regionali;
• differenziare gli alberghi diffusi;
• impostare le caratteristiche di un servizio di centralizzazione degli acquisti;
• individuare le altre attività passibili di essere centralizzate o affidate a singoli Ad.

Destinatari

Gruppi di massimo 15 - 20 persone. Partecipano a questo seminario: 
• Presidenti, Direttori e Promotori delle Società di gestione, 
• Amministratori pubblici, 
• Fornitori di prodotti e servizi;
• altri.

Lingua

Italiano, Inglese

Requisiti

Di preferenza si richiede che gli Alberghi diffusi interessati alla partnership e quindi al seminario: 

• raggiungano prestazioni finanziarie mediamente stabili;
• siano dotati di obiettivi e di una strategia formalizzati;
• per la propria sopravvivenza non "dipendano" da finanziamenti pubblici.

Contenuti

Una proposta-tipo, peraltro modificata in profondità nelle edizioni precedenti prevede:

• l’analisi delle posizioni competitive individuali;
• l’individuazione degli ostacoli individuali alla crescita di: fatturato, utile, occupazione interna e benefici locali;
• l’impostazione di una rosa di strategie di integrazione e scelta dell’opzione migliore;
• individuazione dei risultati attesi, organizzazione delle attività di acquisto, centralizzazione, localizzazione e promo-vendita;
• individuazione degli indicatori e dei sistemi per controllare il raggiungimento e migliorare i risultati conseguiti;
• altro.

(Lavoro di applicazione: minimo 51% del monte-ore. Per approfondimenti: vedi "Metodo didattico")

Risultati

Al termine del seminario i partecipanti avranno impostato:
• una partnership operativa tra gli alberghi diffusi che costituiscono lo stesso Sistema Turistico Locale;
• i margini e gli obiettivi di recupero di denaro e di operatività individuali;
• la funzione “acquisti collettivi”;
• strumenti di aggregazione quali il Central Reservation System più adatto a raggiungere gli obiettivi di vendita o la E-card per raggiungere gli obiettivi di fidelizzazione;
• la configurazione giuridica più adatta a raggiungere gli obiettivi della partnership degli A.d. regionali;
• altro.

Il costo del seminario varia in base a più elementi come: la durata effettiva dell'intervento, il luogo e il periodo di svolgimento, il numero dei partecipanti, il tipo di esigenze particolari, la disponibilità o meno di materiale didattico già pronto, ecc. E' possibile chiedere un preventivo dettagliato specificando questi elementi all'indirizzo: info@sisad.it